Agricoltura

Stefania Petyx sbarca a Pachino: riflettori sulla crisi del pomodorino

striscia
1 mar 2016 - 19:30

PACHINO - Con tanto di impermeabile giallo e bassotto al guinzaglio, Stefania Petyx, l’inviata di “Striscia la Notizia”, è sbarcata a Pachino, la città del pomodorino. 

È proprio la “questione pomodorino di Pachino” il motivo che ha spinto l’inviata del tg satirico ad inoltrarsi nelle serre della città a causa della crisi che sta colpendo il comparto agricolo. Questo comporta un forte calo nelle vendite.

Causa principale della crisi economica sembra essere la presenza sul mercato di pomodoro marocchino il quale, grazie ad accordi con l’Unione Europea, è venduto a prezzi molto bassi. 

Colpite sono soprattutto le diverse aziende pachinesi e le loro famiglie visto che, come ha spiegato lo stesso Presidente del Consorzio Pomodoro IGP Pachino, Sebastiano Fortunato, “non si avvertiva una crisi così da 20 anni”.

A parlare alle telecamere di Striscia è stato anche il vice presidente Pavan che ha invitato tutti i telespettatori a perdere pochi minuti, ogni qual volta comprano i pomodorini, a leggere l’etichetta riportata sulla confezione. Solo così è possibile dare nuova linfa all’agricoltura di Pachino. 

Si spera che, con questo messaggio forte e chiaro lanciato da Canale 5, qualcosa finalmente si sblocchi. 

 

 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA