ARS

Spese pazze: condannato Leontini, in 7 rinviati a giudizio

download
11 lug 2016 - 19:31

PALERMO - Un condannato, l’ex capogruppo del Pdl alla Regione Sicilia Innocenzo Leontini (2 anni di carcere), sette rinviati a giudizio, Giulia Adamo, Giambattista Bufardeci, Nunzio Cappadona, Cataldo Fiorenza, Rudy Maira, Livio Marrocco, Salvo Pogliese, quattro scagionati,  Francesco Musotto, Marianna Caronia, Nicola D’Agostino e Paolo Ruggirello, assolto l’altro ex capogruppo Cateno De Luca. Questo l’esito dell’inchiesta sulle spese pazze all’Assemblea regionale siciliana.

Fiorenza ha reso una dichiarazione a Blog Sicilia: “Non mi aspettavo una decisone simile, e sono molto amareggiato. Vuol dire che spiegherò meglio, di come ho fatto sinora, ad un altro Giudice la mia posizione peraltro identica a quella di tutti gli altri capi gruppo che per le stesse mie accuse sono stati archiviati. Ribadisco di non avere speso un solo centesimo di denaro che non fosse legittimo spendessi”. 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA