Laboratorio

Spazio alla creatività dei meno fortunati: Fondazione Thun festeggia il primo anno

foto delegazione Catania in San Pietro grande
9 feb 2016 - 18:38

CATANIA - Spazio alla creatività dei bambini meno fortunati: da poco più di un anno è questo l’obiettivo della Fondazione Contessa Lene Thun Onlus, che si appresta a festeggiare il compleanno del laboratorio che si tiene nel reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale Vittorio Emanuele.

È da un anno, infatti, che la Fondazione è attiva all’interno del policlinico catanese ed ha ottenuto ottimi risultati. Ben 200 bambini sono stati coinvolti nella lavorazione della ceramica in circa 190 ore di lavoro e sotto la supervisione di 15 persone, tra specialisti e volontari. E, il tutto, ha fruttato la produzione di circa 1000 opere, molte delle quali destinate a comporre il mosaico del “Bosco” che si trova nell’atrio dell’ospedale.

Ma, alcune di queste, sono state esposte anche in luoghi più importanti. L’ultima, per esempio, in piazza San Pietro. In occasione del Natale 2015, infatti, i bambini hanno creato delle sfere in ceramica che rappresentassero i loro desideri. Molte di queste creazioni sono state esposte nella sala Paolo VI, aula utilizzata per le udienze papali. Le riproduzioni delle sfere, invece, sono state appese sull’albero di 25 metri davanti al Vaticano. 

Il mosaico del Bosco

Un grande risultato e un ottimo modo per festeggiare il primo anno di attività al Vittorio Emanuele.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA