Furto

Spariscono 700 euro dal conto di un pensionato, poi la scoperta sconcertante

Anziano-triste1
9 ago 2016 - 10:48

CALTANISSETTA - Cinque sms che hanno il suono di un vero “salasso”.

La vittima, un sessantenne di Caltanissetta, è rimasto sconcertato nel vedere che la propria banca gli aveva notificato (tramite il servizio che informa i correntisti delle operazioni effettuate mediante carte, bancomat e libretti di risparmio tramite sms sul telefonino)  una serie di acquisti online su siti francesi, finlandesi e italiani che – inutile dirlo – non aveva mai effettuato.

Dal suo conto sono spariti ben 700 euro, volatilizzati in un click di qualche abile truffatore.

Al pensionato non è rimasto che bloccare la carta di credito (dalla quale sono state effettuate le transazioni) e sporgere regolare denuncia alla questura.

Gli acquisti erano stati effettuati all’insaputa del sessantenne una settimana prima che leggesse i messaggi inviati dalla banca.

La polizia postale è impegnata nella ricerca del responsabile del furto.

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA