Carabinieri

Spara con un fucile alle gambe di un 71enne: arrestato un 80enne

carabinieri tentato omicidio
4 apr 2016 - 17:42

TRECASTAGNI - È stato arrestato, dai carabinieri della stazione di Trecastagni (CT), un pensionato di 79 anni per tentato omicidio nei confronti un 71enne con il quale aveva avuto delle discussioni per futili motivi.

Il feritore, dopo aver invitato ad uscire di casa la vittima, gli ha esploso contro un colpo di fucile colpendolo alla gamba sinistra.

Tempestivo l’intervento di una pattuglia di carabinieri che, a seguito di una telefonata al 112 da parte di un passante che ha immediatamente segnalato l’accaduto, è subito intervenuta sul posto bloccando il pensionato in una via limitrofa mentre si allontanava.

L’arma utilizzata dal pensionato è una doppietta marca Damas Turc cal 16, legalmente detenuta a casa, che è stata prontamente recuperata e sequestrata.

fucile tentato omicidio

La vittima è stata trasportata e medicata all’Ospedale Cannizzaro di Catania dove è stata trattenuta e ricoverata per ulteriori accertamenti clinici, non versando in pericolo di vita. L’arrestato è stato, invece, posto agli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA