Omicidio

Spara un colpo di pistola al vicino e lo uccide. Arrestato l’assassino di Borgo Nuovo

Borgo Nuovo
26 giu 2016 - 09:02

PALERMO - È finito in manette Francesco Lo Monaco, il palermitano di 49 anni che ieri ha ucciso il suo vicino di casa. E adesso si trova rinchiuso nel carcere Pagliarelli ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

I fatti risalgono a ieri pomeriggio alle 15. I due vicini hanno litigato e proprio Lo Monaco non se l’è fatta passare, ha impugnato la pistola e aperto il fuoco contro la famiglia Barbagallo. 

Un colpo, un altro e un altro ancora. Uccide Vincenzo Barbagallo 67 anni, e ferisce il figlio Domenico di 48 che viene colpito dal proiettile alla schiena e si trova ricoverato all’ospedale Villa Sofia. 

In quella palazzina di Largo Pozzillo, Lo Monaco si barrica in casa, butta la pistola nel giardino dell’appartamento confinante ma pochi istanti dopo viene arrestato dai carabinieri per omicidio aggravato e tentato omicidio. 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA