Polemiche

Sospesa pedonalizzazione in via Roma, Confesercenti: “Passo indietro insensato”

via-roma
10 giu 2016 - 09:26

PALERMO -  “L’annullamento della pedonalizzazione sperimentale di via Roma, deciso dall’amministrazione comunale, appare una preoccupante marcia indietro“, è questo il commento del presidente di Confesercenti Palermo Mario Attinasi sul provvedimento sospeso dalla giunta Orlando.

Non comprendiamo le motivazioni che hanno spinto il Comune a rinviare la chiusura al traffico, visto che questa non avrebbe avuto alcuna conseguenza sui cantieri all’incrocio con via Cavour – ha aggiunto Attinasi – che sono stati peraltro smantellati. Auspichiamo pertanto un’inversione di rotta e la riapertura di un dialogo su come rilanciare via Roma“.

A chiedere a gran voce la pedonalizzazione per rilanciare la strada e salvarla dal degrado erano stati lo scorso marzo un gruppo di commercianti e residenti della via Roma e del vicino mercato di via Bandiera. Grazie alla raccolta di circa settanta firme era arrivata la decisione del Comune di provvedere ad una pedonalizzazione, specialmente dopo il successo riscosso nei casi di altre zone del centro come via Maqueda.

Il comitato dei commercianti non ci sta e prepara nuove mosse per far riattivare il provvedimento al più presto.

Santi Liggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA