Carabinieri

Solarino, ubriaco fa la pipì in pubblico. Arrestato per resistenza e lesioni

Carabinieri-arresto-rapina-gioielleria-6-agosto-14-agosto-2015
18 ago 2015 - 16:06

SOLARINO - Nel corso della tarda serata di ieri i carabinieri della stazione di Solarino hanno tratto in arresto in flagrante per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali Salvatore Gallitto, floridiano di 31 anni, pregiudicato e con precedenti di polizia specifici.

Gallitto Salvatore

Ieri infatti, nella piazza centrale del piccolo comune in provincia di Siracusa Gallitto, in evidente stato di ebrezza alcolica, ha cominciato dapprima ad importunare i passanti e gli avventori dei locali presenti nella zona per poi mettersi a urinare di fronte a tutti senza il minimo pudore o vergogna. A quel punto sono intervenuti i carabinieri per identificare l’uomo e riportare la situazione alla normalità ma Gallitto in uno scatto d’ira aggrediva i militari operanti con calci e pugni colpendo al volto uno dei carabinieri, venendo successivamente bloccato e condotto in uno degli uffici della locale polizia municipale che nel frattempo era intervenuta per prestare soccorso ai militari intervenuti. Qui, dopo aver danneggiato alcune suppellettili si scagliava violentemente nei confronti di un altro militare della Tenenza di Floridia che aveva raggiunto i colleghi per prestare soccorso procurandogli lievi traumi al braccio destro.

Gallitto veniva infine bloccato e dichiarato in stato di arresto e dopo le formalità di rito accompagnato nella propria abitazione per essere sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa di giudizio

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento