Provvedimento

Società non dichiara redditi. Sequestrati beni per oltre 200 mila euro

Finanza
28 lug 2016 - 09:43

RAGUSA - I finanzieri del Comando Provinciale di Ragusa, su delega dell’autorità giudiziaria hanno sequestrato beni immobili e denaro per 233.350 euro nei confronti di due persone, amministratori di fatto di una società operante a Comiso nel settore del commercio di autovetture.

Le indagini delle Fiamme Gialle di Vittoria avrebbe riscontrato la mancata dichiarazione fiscale di circa 3 milioni di euro di ricavi percepiti tra il 2012 e il 2013 dalla società, intestata fittiziamente ad un soggetto di nazionalità romena nullatenente.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA