Iniziativa

Siracusa: valorizzazione dei prodotti tipici siciliani con il progetto RAMSES

RAMSES
4 nov 2015 - 17:39

SIRACUSA - Si chiama RAMSES, “Rete Aree Mercantili per lo Sviluppo dell’Economia sostenibile”, il progetto che sabato 7 novembre verrà presentato al Grand Hotel Villa Politi a Siracusa.

Obiettivo dell’iniziativa, finanziata nell’ambito dell‘Asse IV del Programma di Sviluppo Rurale della Sicilia, è la valorizzazione dei prodotti tipici agroalimentari della Sicilia orientale. Destinatarie del progetto sono tutte quelle aziende del settore che si trovano nei territori di riferimento e nell’intero Mediterraneo alle quali viene proposta la possibilità di far parte di un sistema integrato volto alla promozione delle produzioni locali.

Si tratta di un nuovo approccio allo sviluppo locale che attraverso la tracciabilità dei prodotti, le nuove tecnologie e i protocolli di qualità, le azioni coordinate di promozione e commercializzazione, punta a raggiungere nuovi sbocchi di mercato, attrarre turistirafforzare il tessuto imprenditoriale locale.

Presenti all’incontro di sabato, durante il quale si parlerà delle strategie da adottare e dei percorsi da condividere per favorire la cooperazione, saranno i rappresentanti dei 5 GAL (gruppi di azione locale). Questi gruppi, “Eloro”, “Etna”, “Kalat”, “Terre dell’Etna e dell’Alcantara”, “Alto Casertano”, sono riusciti per la prima volta a integrare tre progetti di cooperazione relativi ai prodotti tipici, al turismo e all’internazionalizzazione.

Attraverso il lavoro di un gruppo di specialisti che con test attenti hanno monitorato i prodotti, già 150 aziende fanno parte del marchio “Ruralità mediterranea”. Di queste 36 appartengono al Gal Eloro, 33 a quello Etna, 35 al Kalat e 46 a Terre dell’Etna e dell’Alcantara. 

Utile strumento fornito alle aziende per la promozione e la commercializzazione è il “Passaporto del Gusto” dove si trova il racconto dell’azienda, la descrizione del prodotto e delle sue peculiarità e i suoi aspetti nutrizionali e salutari.

Inoltre è stata creata la piattaforma informatica “Valore Sicilia”, strumento tecnologico di promo-commercializzazione delle produzioni agroalimentari che ha l’obiettivo di fornire informazioni relative alla genesi e alla rintracciabilità dei prodotti agroalimentari.

Commenti

commenti

Valentina Nicotra



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento