Violenza

Siracusa, l’ira fa brutti scherzi: cagnetta massacrata da anziano

Morte cane
28 gen 2016 - 18:56

SIRACUSA - Il cane è il migliore amico dell’uomo, a volte però è quest’ultimo a non essere degno di amicizia.

Nel Siracusano, è stata infatti trovata lunedì sera Barby, un amstaff femmina, in una pozza di sangue. La cagna è stata infatti massacrata dalla cattiveria di un uomo anziano.

Barby aveva il pelo bianco e marrone, uno sguardo dolcissimo e presto sarebbe diventata mamma. Quel giorno cercava un compagno con cui giocare e credeva di averlo trovato sentendo un altro cane abbaiare: quando si reca però nel territorio confinante, viene uccisa nel peggiore dei modi.

Corpo dilaniato dalle percosse, piena di ematomi e picchiata a sangue: i proprietari di Barby hanno provveduto a trasmettere alla Procura gli atti del veterinario e della Polizia e l’autopsia, che accerterà le cause delle morte.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento