Cibo

Sicilian sun e Kroger insieme: il gelato siciliano re del mercato americano

Sicilian Sun
20 lug 2015 - 20:02

CATANIA - Non c’è dubbio che la cucina siciliana sia tra le più apprezzate del mondo. E, in questo periodo, uno dei cibi più richiesti è il gelato. Ecco perché c’è chi è interessato a fare di questo prodotto uno dei punti di forza nei mercati stranieri.

La Siclian sun corporatio, facente parte del grande gruppo “Firma” ha trovato un accordo con l’azienda Kroger per l’esportazione del gelato all’estero, specialmente negli Stati Uniti. Il colosso americano, infatti, ha un fatturato di 108 miliardi di dollari, circa 8 milioni di consumatori al giorno e 3.600 punti vendita. 

“A seguito di un’analisi - spiega il presidente di Sicilian Sun corporation, David Barefoot - abbiamo potuto notare che il gelato italiano è il più gradito in assoluto. Per questo abbiamo deciso di puntare su questo prodotto, perché genuino e perché artigianale. In molti producono “ice cream” e hanno visto crescere le loro vendite e fatturato. Ma il prodotto fatto qua a Belpasso non ha eguali”.

Il progetto, però, non si ferma qua. Per il futuro, infatti, c’è l’idea di portare in America anche la gastronomia, la pasta, il pane e tante altre cose tipiche siciliane. Entusiasta il vice presidente della Kroger, Gil Phipps: “Abbiamo investito in Sicilia perché siamo convinti di poter avere cibo genuino e fresco. In America c’è una continua ricerca delle cose autentiche. E questo sarà il futuro del mondo”.

Gil Phipps

Gil Phipps, vice presidente Kroger

L’esecutivo della Kroger, composto dal vicepresidente Gil Phipps e Brad Studer, ha concluso ieri, una missione economica di 4 giorni in Sicilia, tra Catania e Taormina, con troupe televisiva al seguito, per lanciare il gelato made in Sicily attraverso uno spot-reportage che mostra il delizioso prodotto nell’affascinante  contesto isolano.  

Al momento, l’accordo prevede l’esportazione di 4 milioni di vaschette per il 2016 a confronto delle 2,5 milioni di quest’anno.

Nella programmazione della Kroger per il 2016 - ha spiegato Fabio Marenghi, project manager della Sicilian sun – sono stati  introdotti nuovi gusti di gelato come cioccolato bianco, vaniglia, banana passando così da sei a dodici sapori diversi che hanno consentito di raddoppiare gli ordinativi di vaschette nel prossimo anno. Del resto il  gelato è un alimento globale che in Paesi freddi come la Svezia, la Germania ed anche gli Stati Uniti, si gusta tutto l’anno. Da  questi incontri, inoltre, abbiamo capito - prosegue Marenghi – che oltre al  gelato l’interesse della Kroger è orientato verso la gastronomia  italiana di qualità:  primi piatti pronti,  finger food, salse, contorni, snack, che grazie a particolari accorgimenti, anche se surgelati, non perdono la freschezza e il gusto”

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento