Maltempo

Sicilia, traffico in tilt su strade urbane ed extraurbane

Anas
21 ott 2015 - 18:49

PALERMO – La Sicilia messa in ginocchio dalla pioggia delle ultime ore. Gli aggiornamenti riguardo ai danni riportati a causa del forte maltempo di oggi non sono, di certo, confortanti: traffico in tilt lungo le strade urbane ed extraurbane.

Disagi, quindi, riguardo agli spostamenti: la statale 114 “Orientale Sicula” è stata provvisoriamente chiusa al traffico ad Acireale. Il traffico è stato dirottato sulle strade secondarie e locali.

I carabinieri di Augusta e della stazione di Melilli sono intervenuti in aiuto degli automobilisti allo svincolo per Melilli sulla SS 114 a causa dell’allegamento della sede stradale e lungo la SP 95 all’altezza del cimitero di Melilli per il crollo di alcuni muri che delimitano la zona.

Anche la strada statale “Della Valle del Dittaino” nel tratto compreso tra i km 6,500 e 11,500 in entrambe le direzioni è risultata allagata e per certi versi impercorribile in alcuni tratti. All’interno della lista anche la statale 117 tra Enna e l’innesto statale 117 Bis Centrale Sicula all’altezza dello svincolo di Mulinello, in provincia di Enna. In via del tutto eccezionale Il traffico è stato deviato sull’autostrada A19 “Palermo-Catania”.

Situazione critica anche a Salemi, nel Trapanese, dove la pioggia ha reso impraticabili diverse strade.

A causa dell’intensa pioggia nel tratto Fiumefreddo-Giarre dell’autostrada A 18 Catania-Messina è stato riscontrato un versamento di terra nella carreggiata lato monte (direzione di marcia per Catania) tra Fiumefreddo di Sicilia e Giarre. 

Commenti

commenti

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento