Collegamenti

Sicilia nella morsa del gelo, famiglie bloccate, disagi e strade a rischio. Bloccati anche traghetti

neve-alcuni-consigli-per-chi-si-mette-alla-guida-3bmeteo-76284
16 gen 2017 - 08:20

PALERMO - In alcune città la tregua c’è stata, in altre no. Specialmente salendo di quota. In molte strade, infatti, si è potuto assistere ancora a neve e ghiaccio. 

Tra i comuni più colpiti ci sono quelli dell’agrigentino, dove la grandine è stata vera protagonista, e quelli del palermitano. In questo caso, attimi di tensione si sono vissuti a Piano Battaglia, a Petralia Sottana. La neve è scesa copiosa costringendo circa 50 famiglie a rimanere chiuse in macchina. Senza contare i disagi provocati dalle strade ghiacciate.

E proprio il manto stradale scivoloso potrebbe rappresentare un grave problema alla viabilità. Per questo su alcune strade si invita alla massima prudenza, specialmente sull’autostrada A 19 Palermo-Catania.

Ma anche sulla statale 118 Corleonese-Agrigentina, la 120 dell’Etna e delle Madonie, la 121 Catanese, la 188 Centro occidentale Sicula, la 189 della Valle del Platani, la 285 di Caccamo, la 286 di Castelbuono, la 624 Palermo-Sciacca. 

A Trapani, invece, il maltempo e il forte vento hanno costretto all’interruzione dei traghetti con le isole Egadi. Stesso rischio anche a Messina per le partenze delle navi in direzione delle Eolie.

Nelle prossime ore, il gelo e il freddo saranno ancora protagonisti. Non è da escludere, dunque, che anche il altri comuni si possano prendere dei provvedimenti e che alcune arterie possano essere chiuse al traffico.

Foto di repertorio

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento