Tragedia

Si getta da viadotto sulla CT-PA: donna di 37 anni muore dopo volo di 30 metri

2007_Fiat_Ducato_Ambulanza
14 giu 2016 - 17:09

PALERMO - Una scusa per convincere la zia a fermarsi con la macchina, poi il volo di oltre 30 metri. Si è suicidata così un’insegnante di scuola materna di Caccamo questa mattina.

Difficile capire perché la donna abbia deciso di compiere questo estremo gesto. Ancora giovane, 37 anni, e con una famiglia da costruire insieme al marito, un impiegato comunale. 

Tutto è successo in pochi attimi, quando la donna ha chiesto a sua zia di fermarsi perché si sentiva poco bene. In poco tempo si è affacciata dal viadotto Sicilia, ha scavalcato le barriere e si è buttata giù. Inutile l’intervento dei soccorsi, la donna era già morta.

La parente, invece. è stata trasportata in ospedale in stato di choc.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA