Rapina

Sfondano il finestrino e prendono la borsa, aggredita una suora della Zisa

Finestrino sfondato
10 mar 2017 - 11:02

PALERMO - Viaggiava tranquillamente in macchina insieme ad altre due monache, quando dei malviventi a bordo di due scooter hanno affiancato la loro auto e hanno sfondato il finestrino rubandole la borsa.

Vittima del furto, avvenuto nella zona della Zisa di Palermo, all’angolo tra via Marco Polo e via Antinori, una suora di 89 anni dell’Istituto Sant’Anna di via D’Ossuna.

Traumatizzata e sotto shock, ha chiamato i carabinieri e raccontato di essere stata aggredita e derubata, descrivendo meticolosamente l’accaduto ai militari, subito accorsi sul posto per condurre le indagini.

Le ricostruzioni sono in corso e si stanno ancora cercando i colpevoli, che hanno abilmente fatto perdere le proprie tracce.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA