Sicurezza

Servizio di polizia h24 all’Umberto I, chiesta riattivazione

ospedale-Umberto-I°
23 giu 2016 - 16:57

SIRACUSA -  Il prefetto di Siracusa,  Armando Gradone, martedì mattina, ha ricevuto il presidente della Consulta civica, Damiano De Simone e Mario Ferrini, in rappresentanza della segreteria provinciale del Siulp, il Sindacato italiano unitario lavoratori della Polizia.

Il perché dell’incontro è chiaro: riattivare un servizio di polizia h24 al pronto soccorso dell’Umberto I.

Le motivazioni che spingono da anni Tommaso Bellavia, attuale segretario provinciale Siulp, sono due: in primis gli uomini in divisa possono, a suo avviso, infondere maggiore sicurezza negli utenti, e poi per contribuire a ottimizzare il rapporto tra cittadini e giustizia, cercando di diventare un avamposto di legalità.

Ringrazio – ha affermato quindi De Simone- il prefetto per la disponibilità a incontrarci in tempi celeri e per l’impegno preso di valutare la proposta di riattivazione del servizio assieme al questore di Siracusa. Sicuramente - conclude - questo è un tassello che completerebbe ulteriormente il quadro di iniziative volte ad avvicinare i cittadini alle istituzioni territoriali e alle forze dell’ordine, acuendo il senso di protezione collettiva”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA