Operazione

Sequestrati 122 chili di marijuana a imprenditore. La coltivava nelle serre

marijuana narcotraffico enna
20 mag 2016 - 07:23

ENNA - La Squadra mobile di Enna ha sequestrato 122 chili di marijuana pronti per essere immessi sul mercato e 180 piante coltivate su un terreno tra Piazza Armerina e Valguarnera.

Si tratta del più ingente sequestro di droga effettuate nel territorio ennese.

Arrestato in flagranza di coltivazione a fini di spaccio e detenzione di stupefacenti, un giovane imprenditore agricolo che aveva avviato la piantagione all’interno di alcune serre dove sono state scoperte le 180 piante di cannabis il cui peso è in corso di stima, mentre in alcuni caseggiati dell’azienda sono stati rinvenuti i 122 chilogrammi di marijuana in fase di essiccazione.

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA