Provvedimento

Sequestrate armi, munizioni, passamontagna e grimaldelli: arrestato catanese

ARMI SCIOTTI NATALE LUPI
14 mag 2016 - 12:25

CATANIA - A conclusione dell’attività info-investigativa, i militari della squadra “Lupi”, hanno arrestato il catanese Natale Sciotti, di 38 anni, per il reato di detenzione illegale di armi (di cui una clandestina) e munizioni, ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate.

SCIOTTI NATALE 02011978

L’uomo, già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato arrestato nel quartiere di Lineri, a seguito di una perquisizione in casa da parte del carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale.

All’interno dell’abitazione, sono stati rinvenuti: una pistola semiautomatica marca Beretta modello 98/F, cal. 7.65 parabellum, con la  matricola abrasa, completa di serbatoio contenente 10 cartucce dello stesso calibro, nascosta sotto il materasso della camera da letto; un coltello a serra manico, avente una lama lunga 10,6 cm ed un passamontagna, nascosti all’interno di una Citroen C1 nella disponibilità del reo; 45 cartucce calibro 7,65, di cui 8 parabellum, nascoste sempre nella camera da letto; una carta d’identità in bianco, avente matricola poligrafica nr. AU8721029, risultata rubata dall’ufficio anagrafe di Catania nel giugno del 2014 ed, infine, numerose chiavi alterate, telecomandi e vari strumenti del tipo utilizzato per commettere reati contro il patrimonio.

La pistola, nei prossimi giorni, sarà inviata agli specialisti del R.I.S. di Messina che, sottoponendola agli esami tecnico-balistici, potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi.  

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento