Caso Catania

Sentenza Figc: Catania in Lega Pro e 12 punti di penalizzazione

pulvirenti
20 ago 2015 - 10:20

CATANIA – Ha colpito duro il Catania la sentenza del tribunale della Figc. Per il club etneo prevista la retrocessione in Lega Pro e 12 punti di penalizzazione da scontare nella prossima stagione.

Pugno duro del tribunale rispetto le richieste del procuratore federale Palazzi che aveva chiesto la retrocessione in Lega Pro e -5 punti di penalizzazione in virtù dell’articolo 24 (collaborazione e ammissione) riconosciuto dalla procura al patron, Antonino Pulivrenti.

Il Collegio giudicante del Tribunale Federale presieduto da Sergio Artico ha, invece, optato per ben 12 punti di penalità

Al Catania è stata inoltre comminata un’ammenda pari a 150mila euro. Cinque anni di inibizione e multa di 300mila euro a Pulvirenti. Disposti anche 4 anni di inibizione e un’ammenda di 50mila euro per l’ex ad etneo Pablo Gustavo Cosentino e 5 anni di inibizione più preclusione e ammenda di 150mila euro per Piero Di Luzio. Adesso i legali del club etneo provvederanno a fare ricorso in appello.

Livio Giannotta – Andrea Sessa

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento