Raggiro

“Se mi paghi ti levo il malocchio”: denunciata maga di 50 anni

FullSizeRender
9 apr 2015 - 11:26

RAGUSA – Convinceva le sue vittime a pagarla per farsi levare il malocchio.

I carabinieri hanno denunciato una donna di 50 anni per truffa aggravata.

Lei aveva fatto credere alle sue clienti di avere poteri magici e di essere capace di rimuovere le maledizioni e i molocchi in cambio di denaro. L’indagine è stata avviata dopo le denunce presentate da due persone che la sedicente maga è riuscita a raggirare.

La donna agiva acquisendo informazioni sulle vittime per poi avvicinarle. In maniera subdola, carpiva la loro fiducia, dimostrando di conoscerne dettagli della vita privata che solo le persone più vicine potevano sapere e instillava la convinzione che questi dettagli fossero stati comunicati dai defunti della vittima stessa. 

La falsa chiromante poi terrorizzava le proprie vittime sostenendo che il maleficio avrebbe arrecato loro disgrazie che si sarebbero potute scongiurare soltanto attraverso un rito per cui la donna richiedeva in cambio monili d’oro e d’argento. 

Le due vittime si sono rivolte ai carabinieri che nel corso della perquisizione domiciliare hanno rinvenuto gli oggetti preziosi, nonché varie attrezzature come candele, amuleti, talismani e vari oggetti di origine naturale (conchiglie, ossa e cristalli).

Sono in corso ulteriori indagini per verificare se altre persone abbiano collaborato con la fattucchiera e se qualcun altro sia caduto nella trappola.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento