Estate

Alla scoperta della migliore movida del sud: le serate dei giovani catanesi

discoteca face the music
29 lug 2015 - 06:30

CATANIA - La stagione estiva è entrata nel vivo ed assieme ad essa le migliori serate della movida catanese che si conferma tra le migliori del sud Italia. Noi di Newsicilia.it siamo andati in giro per scoprire tutti i retroscena degli eventi più importanti nel capoluogo etneo.

Quasi tutti i ragazzi intervistati (il campione di età va dai 16 ai 28 anni) sembrano avere delle mete fisse ogni settimana. In tanti prediligono Aci Castello, con passeggiata alle “casce” oppure un bel giro in piazza Castello con birretta fresca e chiaccherata con gli amici. In alternativa alla zona balneare, l’immortale centro storico di Catania con i numerosissimi pub dove si possono gustare i migliori cocktail, rigorosamente frozen (drink con ghiaccio tritato) per rinfrescarsi dal caldo afoso. In netto calo nelle classifiche di gradimento Aci Trezza, negli ultimi anni polo di riunione di tantissimi giovani che ha evidentemente perso un po’ di appeal dopo il grande boom degli ultimi anni.

Elencate le mete preferite dai ragazzi per passare una sera tranquilla tra amici, passiamo a quelle destinate al divertimento sfrenato a base di ballo e alcool. Tante le opportunità per i giovani etnei che a quanto pare, però, sembrano avere le idee chiare: si va a ballare di mercoledì e sabato. Tantissimi intervistati hanno risposto di prediligere le feste che si tengono ai lidi della playa, su tutti il “Moon beach” e le “Capannine”. Molto in voga l’appuntamento fisso del mercoledì universitario organizzato da diversi studenti di economia e medicina capeggiati dall’ex senatore accademico Giovanni Magni che ha detto ai nostri microfoni:Catania offre grandissime opportunità di divertimento e il nostro progetto ‘Face the Music – Ready for take off’ (questo il nome dell’evento – ndr) rientra tra queste. Riusciamo a coinvolgere di settimana in settimana sempre più ragazzi, mercoledì scorso abbiamo raggiunto oltre 2.000 presenze. Il nostro lavoro si basa soprattutto sulla diffusione sui social network dove riusciamo a informare migliaia di persone. La nostra forza è il creare un ambiente pulito e accogliente per chiunque abbia voglia di divertirsi fino a notte fonda. Grande successo stanno ottenendo le foto scattate durante la serata che, diventando immagini del profilo di molti giovani, si trasformano nella nostra principale fonte di pubblicità“.

Il sabato, invece, immancabile l’appuntamento che coinvolge migliaia di ragazzi che raggiungono l’hotel “Capo dei Greci” a Sant’Alessio, per darsi alla pazza gioia con musica fino alle prime luci del mattino. Insomma i nostri giovani non conoscono la noia e Catania si conferma anno dopo anno capitale meridionale della movida con una vasta gamma di scelta per passare un’estate all’insegna del divertimento no-stop.

Commenti

commenti

Santi Liggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento