Paura

Scompaiono due nuotatori durante traversata: salvati dopo ore di ricerca

a-nuoto-tra-due-golf
19 set 2016 - 10:47

PALERMO - Attimi di paura al termine della manifestazione “A nuoto per due golfi”, la dieci chilometri in linea retta da Sferracavallo a Mondello, dove, dopo l’arrivo, sono scomparsi due atleti.

A partecipare alla gara erano ben 70 nuotatori iscritti, ma alla conta finale dei partecipanti i giudici si sono accorti dell’assenza di due atleti, entrambi di Messina.

Tempestive le operazioni di salvataggio coordinate dalla capitaneria di porto di Palermo con l’ausilio di un elicottero della polizia, tre gommoni ed una moto d’acqua della guardia costiera con 5 unità cinofile della scuola italiana di cani da salvataggio.

Dopo oltre due ore di ricerche i due atleti messinesi sono stati “ripescati” nelle acque di Vergine Maria grazie ad alcune imbarcazioni di passaggio che, notando i due nuotatori in difficoltà, li hanno aiutati e riportati al punto di arrivo di Mondello.

Si trattava dell’unica gara italiana di nuoto in linea retta. Gli atleti hanno nuotato lungo la costa di Barcarello e Capo Gallo, per arrivare al traguardo sistemato all’altezza dell’Antico Stabilimento Balneare a Mondello.

Commenti

commenti

Carlo Marino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento