Trasporti

Sciopero lavoratori Amt: grande partecipazione. Catania in ginocchio

protesta-amt-2
19 set 2016 - 18:38

CATANIA - Lo sciopero dei lavoratori AMT/SPA di quest’oggi ha ottenuto il successo sperato con punte di adesione al 95%.

Le vetture in servizio sono state soltanto 4, i cittadini sono dunque rimasti per tutta la giornata completamente privi del servizio di trasporto pubblico urbano.

Lo sciopero è stato indetto dai sindacati autonomi, FAISA/CISAL e FAST/CONFSAL. Hanno incrociato le braccia la quasi totalità degli autisti, stanchi di subire vessazioni da parte della Partecipata, consapevoli di un futuro incerto per il proprio posto di lavoro.

“Riteniamo che i motivi dello sciopero sono tanti e tutti validi”, così hanno commentato i segretari di Faisa/Cisal, Romualdo Moschella e Fast/Confsal, Giovanni Lo Schiavo.

“Sappiamo di avere dalla nostra parte i lavoratori e i cittadini, costretti a subire ore di attesa alle fermate per carenza di vetture”.

In cima a tutto c’è il mancato versamento dei contributi da parte del Comune, per gli anni 2015/2016 che ha provocato la crisi dell’AMT, e con essa, la mancanza di vetture e le scarse condizioni di sicurezza dei veicoli.

Mentre il Comune deve provvedere a dare alla sua Partecipata ciò che fino ad ora deve (circa 50 milioni di euro), la Regione deve provvedere a restituire all’AMT/SPA il maltolto, cioè il doppio taglio dei chilometri.

“Crediamo che sia necessario che la Società ed il nuovo management riallacci sin dal momento del suo insediamento un rapporto costruttivo con i dipendenti, cosa che non è avvenuta negli ultimi mesi; anzi, da parte della vecchia gestione, si è proceduto alla demonizzazione dei dipendenti e ad uno sproporzionato ed esasperato incremento della flessibilità dell’orario di lavoro”. 

In assenza di immediati  interventi utili da parte di Comune di Catania e Regione a salvaguardia dei destini dell’AMT, i sindacati autonomi, si dichiarano “pronti ad un’ulteriore azione di sciopero”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA