Controllo

Scicli, Guardia di Finanza arresta sorvegliato “in trasferta”

Alfa_Romeo_156_Crosswagon_Finanza
28 ott 2014 - 16:10

MODICA - I militari della Tenenza di Modica, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio nel comune di Scicli, procedevano all’ispezione di un furgone il cui autista, alla vista del posto di controllo, eseguiva una manovra fulminea, tentando di eludere l’alt. Con prontezza, i finanzieri raggiungevano l’automezzo e, grazie anche all’intervento di un’altra pattuglia delle Fiamme Gialle presente nelle vicinanze, procedevano al controllo dei due occupanti e del veicolo stesso.

Dall’ispezione è risultato che il passeggero, Carmelo Ricca di Comiso, con precedenti penali per spaccio e traffico di sostanze stupefacenti nonché delitti contro il patrimonio, era sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con l’obbligo di soggiorno nel comune di Comiso.

3619_ricca carmelo cl.68

L’operazione si concludeva con l’arresto, in flagranza di reato dell’uomo che veniva condotto nel proprio domicilio a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento