Lutto

Scicli, celebrati i funerali di Severino Santiapichi

roma-12-luglio-85-severino-santiapichi-mostra-la-browning-che-ha-sparato-al-papa-al-bulgaro-bagci-copia-830x480
19 set 2016 - 18:33

SCICLI - A Scicli oggi celebrati i funerali del giudice, ex presidente della Corte d’Assise di Roma, Severino Santiapichi. Morto nella giornata di venerdì 16 settembre, il giudice deve la sua notorietà soprattutto al processo per l’omicidio di Aldo Moro – avvenuto nella notte del 9 maggio 1978 – da parte delle Brigate Rosse; Santiapichi concluse il processo con 32 ergastoli.

Fu anche professore e scrittore di due libri che raccontano la sua esperienza con la toga da magistrato.

Note divennero le sue parole, in nome della giustizia e dell’onore, che percorrono tutta la magistratura italiana.

In occasione delle esequie alle quali hanno partecipato centinaia di persone, parenti, amici e semplici cittadini, a Scicli oggi è stato proclamato il lutto cittadino.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA