Aggressione

Scicli, 3 diciassettenni contro uno: la sfida d’amore che finisce in ospedale

Scicli
Scicli, Piazza del Municipio
30 mag 2016 - 13:12

SCICLI - L’hanno provocato, accerchiato e infine picchiato fino a mandarlo in ospedale in prognosi riservata.

Protagonisti del “tre contro uno” sono stati quattro diciassetteni di Scicli. Parliamo di un’aggressione dalla violenza inaudita per colpa di una ragazza contesa.

L’aggressione, infatti, sarebbe scattata quando la ragazzina ha scelto fra i due contendenti: lo “scartato” avrebbe visto che la giovane andar via da scuola in motorino con il nuovo fidanzato ed è li che ha deciso farla pagare al rivale, organizzando il violento pestaggio insieme con due amici.

Il ragazzo aggredito è stato trasportato in ospedale e sottoposto a un delicato intervento chirurgico per l’asportazione della milza e per tamponare un’emorragia. Ha riportato lesioni al torace, ed ha il volto tumefatto.

È subito scattata l’indagine e i carabinieri hanno immediatamente individuato l’aggressore e lo hanno denunciato per violenza personale aggravata e lesioni. si cercano ancora, invece, i due spalleggiatori del rivale in amore che è stato denunciato.

 

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA