Inseguimento

Scappa a tutto gas dai controlli cercando di disfarsi di 2 chili di droga dal finestrino, arrestato

carabinieri
12 mar 2017 - 10:52

SIRACUSA – Prima l’inseguimento alla fast and furious, durante il quale l’autista della macchina ha cercato di disfarsi delle quattro buste piene di droga buttandole in corsa dal finestrino, poi l’arresto.

E’ successo ieri sull’autostrada di Rosolini, l’ultima utile per chi percorre la Siracusa-Gela direzione Sud.

Alla guida della macchina inseguita dalla carabinieri di Noto c’era un 22enne modicano, A.Z., che è stato beccato in flagrante durante un controllo.

Quando il ragazzo ha visto i militari, ha finto di fermarsi al posto di blocco ma poi si è dato alla fuga a tutto gas, sperando di fare completamente perdere le proprie tracce.

Le forze dell’ordine lo hanno fermato dopo pochi chilometri ed hanno anche recuperato 4 buste da 500 grammi di marijuana.

Ma non è finita qui: i carabinieri sono entrati in casa del 22enne ed hanno trovato insieme con la droga coltelli, bilancino, trita marijuana e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente. Il tutto è stato sequestrato dalla guardia di finanza di Siracusa.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA