Sbarchi

Catania, dalla Caritas vestiti e scarpe per 400 migranti

DSCN0428
5 set 2015 - 18:07

CATANIA - Anche la Caritas Diocesana di Catania ha partecipato attivamente alle operazioni di prima accoglienza dei 400 migranti sbarcati a partire da mezzogiorno al porto di Catania.

DSCN0427

Volontari e operatori Caritas in collaborazione con la Croce Rossa e la Protezione Civile hanno fornito vestiti e scarpe, sequestrati dalla Guardia di Finanza e in dotazione alla Caritas, ai profughi appena sbarcati dalla nave, compreso abbigliamento per donne e bambini.

DSCN0432

 Continua così la collaborazione e l’impegno della Caritas nell’emergenza sbarchi su richiesta del Comune di Catania.

“Quando non ci sono morti – ha dichiarato il direttore della Caritas, don Piero Galvanoin pochi sono presenti al Porto di Catania per accogliere i migranti”. Questa la denuncia del responsabile della Caritas Diocesana.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento