Soccorso

Sbarchi, trecento migranti a Porto Empedocle: oltre 6 mila salvati in un giorno

>>>ANSA/PAPA A LAMPEDUSA: FARA' APPELLO A PRENDERSI CURA DEI MIGRANTI
30 ago 2016 - 10:34

PORTO EMPEDOCLE - Numerose operazioni e migliaia di soccorsi nella giornata di ieri nel Canale di Sicilia.

Stanotte, infatti, sono sbarcate circa 300 persone a Porto Empedocle, di cui 38 minori e 68 donne. Tra i presenti, 133 sono affetti da scabbia. I migranti sono stati salvati dalla nave civile inglese “Fast Sentinel” ed erano stati inizialmente portati a Pozzallo, dove non c’era posto. Si è così deciso il trasferimento, con quattro motovedette della Guardia costiera, a Porto Empedocle. I migranti provengono da Eritrea, Mali, Costa d’Avorio e Guinea.

Sono stati ben 6.500 i migranti che hanno necessitato dell’intervento degli aiuti: la Guardia costiera ha dovuto coordinare circa 40 operazioni. Un numero sempre crescente in questo 2016. Negli ultimi 4 giorni sono i migranti soccorsi sono stati oltre 10 mila.

Un tema trattato questa mattina da Matteo Salvini, in visita a Catania. Il leader del Carroccio dopo la visita nel capoluogo etneo farà tappa al Cara di Mineo.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA