Immigrazione

Ancora sbarchi in Sicilia: a Pozzallo arrestato uno scafista. IL VIDEO

immigrati clandestini palermo
2 lug 2015 - 10:47

PALERMO - Ancora uno sbarco sulle coste siciliane. Questa mattina al porto di Palermo sono giunti 645 migranti.

I passeggeri, provenienti dalla Siria, dalla Nigeria, dall’Egitto e dal Sudan, sono stati portati in salvo dall’intervento della nave militare belga Godetia. Tra loro c’erano 89 minori e 90 donne, di cui tre incinte.

E rimanendo in tema, ieri è stato arrestato uno scafista, condannato per favoreggiamento agli sbarchi clandestini.

Di mattina, infatti, a Pozzallo (Ragusa) sono arrivati 111 migranti africani, soccorsi dalla motonave di Singapore Stjerneborg: a bordo c’erano persone provenienti dalla Nigeria, dall’Uganda, dal Senegal, dal Gambia, dalla Guinea, dalla Costa d’Avorio, dal Ghana, dal Mali e dal Senegal. Tra questi c’erano 2 donne e 2 minori.

In seguito all’approdo della nave, i soccorsi hanno provveduto ad effettuare i controlli e alla loro identificazione. Tra i passeggeri ha provato a confondersi anche Mamadou Lo, fermato dalle forze dell’ordine con l’accusa di favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

Lo Mamadouo

Per molti, questa attività rappresenta un’importante fonte di guadagno. Dall’inizio dell’anno, nel ragusano, sono stati fermati già 67 scafisti.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento