Immigrazione

Nuovi sbarchi in Sicilia: 785 profughi arrivati oggi a Palermo e 450 a Pozzallo

migranti clandestini sbarchi
25 lug 2015 - 11:09

PALERMO – Ancora uno sbarco stamattina al molo Puntone del porto di Palermo. 785 migranti, di cui 625 uomini, 133 donne fra cui due in stato di gravidanza, e 27 minori, sono arrivati alle 6.30 di oggi, a bordo della nave Siem Pilot.

La maggior parte provengono dall’Eritrea, 766, gli altri dalla Siria, Bangladesh, Etiopia e Sudan. Ad attenderli la task force organizzata, come ogni sbarco, dalla prefettura che vede impegnati l’Asp di Palermo, i volontari della Caritas e della Croce Rossa e le forze dell’ordine.

In particolare, stamattina, l’intervento dei medici dell’Asp è stato determinante nel salvare la vita a due migranti, un uomo e una donna, arrivati in iperglicemia acuta. I due sono stati soccorsi e stabilizzati all’interno del pma allestito sul molo.

Gli altri migranti sono tutti in buone condizioni di salute.

Sono, invece, oltre 450 i migranti in arrivo a Pozzallo. Un centinaio di migranti a bordo di un gommone in difficoltà nel canale di Sicilia sono stati soccorsi ieri dalla Guardia Costiera. Per lo più provengono da paesi dell’area sub sahariana. Tra loro c’è anche una bambina.

I migranti sono stati poi trasbordati sulla nave irlandese del dispositivo Triton, che a sua volta aveva già effettuato un altro soccorso nelle stesse acque: un barcone su cui viaggiavano circa 350 migranti.

La nave è ora diretta al porto di Pozzallo (Ragusa). 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento