Pascoli

Santa Ninfa, assassinati padre e figlio: faida tra pastori?

30 ott 2014 - 12:00

SANTA NINFA - È giallo nel trapanese per l’uccisione a colpi di fucile di due pastori, padre e figlio. Sull’episodio indagano i carabinieri. La pista privilegiata è quella di possibili contrasti nel mondo della pastorizia.

Per primo è stato scoperto il corpo senza vita, crivellato di colpi, di Antonino Catalanotto, 81 anni. L’uomo era all’interno di una Fiat Punto, vecchio modello, su una strada interpoderale in
contrada Besi, in territorio di Santa Ninfa.

A distanza di qualche ora è stato trovato, ad alcuni chilometri di distanza, il cadavere del figlio Paolo Catalanotto, 41 anni, anche lui pastore.

Avviati i primi accertamenti, gli investigatori scavano nel passato delle due vittime. Per tutta la notte sono stati condotti interrogatori di familiari e conoscenti. Indagini sono in corso.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento