Incidenti

Sangue sulle strade siciliane: muore camionista vittoriese, gravissimo un neonato

incidente
30 mag 2016 - 19:38

CALTANISSETTA - Due gravi incidenti si sono verificati sulle strade siciliane nel giro di poche ore tra ieri sera e stamattina: il bilancio complessivo è di un morto e quattro feriti.

Il primo incidente si è verificato nella serata di ieri intorno alle 21,30 alle porte di Caltanissetta. A perdere la vita un camionista di Vittoria che, mentre si trovava alla guida di un autoarticolato, è precipitato da un viadotto per una ventina di metri, per cause ancora in corso di accertamento.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti Carabinieri e Polizia oltre ai soccorritori del 118 che nulla hanno potuto per salvare la vita all’uomo. Il corpo esanime dell’autista 47enne è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco di Caltanissetta.

L’altro incidente è avvenuto, invece, intorno alle 11,50 di questa mattina sulla strada statale 115, che collega Vittoria a Gela, nel territorio di Acate coinvolgendo tre adulti ed un neonato.

Lo scontro è avvenuto tra due autovetture, una Fiat Panda che viaggiava in direzione Vittoria ed un’Opel Astra che andava nella direzione opposta. Fortunatamente non vi sono state conseguenze gravissime per i tre adulti, solo lievi ferite, mentre rimane critica la situazione del bimbo di 8 mesi, la cui prognosi è riservata.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA