Omicidio

Sangue in pieno centro a Lentini: uomo freddato a colpi d’arma da fuoco davanti alla moglie

omicidio-panarello
1 dic 2016 - 10:52

LENTINI - Si trovava a bordo della sua auto, una Fiat Punto nera, quando è stato raggiunto e freddato dal suo killer.

È questo il tragico destino toccato a Aldo Panarello, 35 anni di Lentini, ucciso questa mattina a colpi d’arma da fuoco nella centralissima e affollata piazza Aldo Moro.

Un omicidio che ha tutti i contorni dell’agguato, avvenuto questa mattina intorno alle ore 9. L’uomo si trovava a bordo della sua auto in compagnia della moglie. Il killer avrebbe tentato di ucciderla, ma la donna è riuscita a scappare e chiedere aiuto. 

Non si conosco ancora i motivi dietro a questo efferato omicidio ma, stando alle prime ricostruzioni, sembrerebbe che alla base del gesto possano esserci motivi legati al mondo della droga.

Al momento del delitto la piazza era molto popolata a causa del mercato settimanale. I testimoni dicono di non aver sentito nessun colpo di pistola, cosa che farebbe supporre l’utilizzo di un silenziatore da parte del killer.

Aurora Circià



© RIPRODUZIONE RISERVATA