Furto

San Gregorio, ladri fanno “esplodere” la banca

vigili del fuoco
21 feb 2015 - 10:59

SAN GREGORIO - Un’esplosione terribile ha squarciato il silenzio della notte di San Gregorio. I ladri hanno saturato di gas la centrale agenzia del Credito Siciliano per fare esplodere il bancomat e fare un prelievo “bomba”.

Ma il dosaggio del gas è stato talmente elevato – si tratterebbe dell’acetilene – che è stata procurata una violenta esplosione che ha reso inagibile la struttura e ha danneggiato seriamente le auto in sosta, il municipio, la chiesa di Santa Maria degli Ammalati.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, intorno alle 3,30. Molteplici i danni all’interno della banca ma anche per la chiesa.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento