Viabilità

San Gregorio: istituiti sensi unici e limiti di velocità

divieto-di-transito
23 giu 2017 - 20:19

SAN GREGORIO – Sono stati istituiti diversi sensi unici di marcia nelle strade comunali sangregoresi.

Le vie interessate sono: Ulivi, Giacomo Matteotti, Caduti del Lavoro e Luigi Sturzo con l’istituzione anche del limite massimo di velocità di 30Km/h e del divieto di sorpasso.

Il comando di polizia locale, su direttive dalla delibera di giunta n. 52 del 10 maggio scorso, ha potuto agire nella regolamentazione delle vie citate. Per anni si è parlato di istituire il senso unico su via Ulivi, costituita da una carreggiata priva di marciapiedi, attualmente a doppio senso di circolazione, e costeggiata da ambo i lati da abitazioni e attività commerciali.

“Si è ritenuto necessario, però – ha spiegato il comandante Pm Umberto Bonaccorso – istituire il senso unico di marcia anche nelle vie Sturzo, Matteotti e Caduti del Lavoro ché si affacciano proprio su via Ulivi, affinché si potessero ricavare spazi di sosta fruibili dalle persone residenti nella zona e dagli avventori delle attività commerciali”.

In tutta l’area interessata sarà, ora, rimossa tutta la segnaletica presente e sostituita con quella nuova per meglio regolare il flusso veicolare. La sostituzione dell’attuale segnaletica coinvolgerà le vie Ulivi, L. Sturzo, G. Matteotti, Papa Giovanni XXIII, Caduti del Lavoro, G. Garibaldi e Don Alvaro Paternò.

“Era necessario ed importante – ha commentato il sindaco, Carmelo Corsaro - intervenire su questa porzione di viabilità per garantirne sicurezza e fluidità. Per molti anni si è parlato di regolamentare la zona ma non si era ancora fatto nulla. Questo è un intervento che ne vedrà di successivi in altre strade”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA