Legalità

San Biagio Platani, ladri di benzina sorpresi con bidoni in auto

30 ott 2014 - 06:00

SAN BIAGIO PLATANI - Bidoni, taniche, tubi, guanti, cacciaviti, pinze, coltelli e tenaglie di varie musure. Più che un armamentario, un piccolo arsenale per furti di carburante sequestrato dai carabinieri della stazione di San Biagio Paltani a due uomini del luogo.

Giancarlo Savarino, 45 anni, e Domenico Giarra, 20 anni, entrambi già noti alle Forze dell’ordine, sono stati arrestati dai militari dell’Arma in flagranza di reato.

I due sono stati sorpresi in via Veneziano, intorno alla mezzanotte, dopo avere asportato del carburante da alcuni mezzi della Sogeir, la società che si occupa del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti in diciassette comuni agrigentini.

Alla vista dei carabinieri, Savarino e Giarra avrebbero tentato la fuga a bordo della propria automobile, ma sono stati intercettati dagli stessi militari dopo un breve inseguimento.

La perquisizione del veicolo ha poi permesso ai militari di scoprire e sequestrare le taniche di gasolio e tutta l’attrezzatura che i due avrebbero utilizzato per il furto di carburante. Dopo le formalità di rito, i carabinieri hanno accompagnato gli arrestati ai domiciliari, in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria.

Santi Sabella

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento