Guardia di finanza

Salvata donna precipitata in un burrone sull’Etna

unnamed
5 lug 2015 - 16:31

CATANIA - Nella giornata di ieri, a seguito di denuncia, è stato attivato il piano speditivo ricerca persone scomparse relativamente ad una donna di origine rumena, di 71 anni, residente a Bronte.

Le ricerche sono proseguite ininterrottamente. Alle ore 14,00 circa di oggi, la malcapitata, ritrovata viva riversa in un canalone, è stata recuperata con tecniche alpinistiche dai militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza in collaborazione con i Vigili del Fuoco e il Corpo Forestale. La donna è stata trasportata con elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania.

IMG-20150705-WA0003

Alle attività di soccorso hanno collaborato il soccorso alpino civile (CNSAS) e i Carabinieri.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento