Aeroporto

Sac: rinviata al 7 ottobre la votazione per il nuovo a.d.. Torrisi unico candidato

aeroporto-sac
30 set 2016 - 18:11

CATANIA - Sembra non avere fine l’odissea per la nomina del nuovo amministratore delegato della Sac. Dopo aver affidato l’incarico a Ornella Laneri, e averla sfiduciata dopo solo due mesi per mancanza di requisiti adeguati, l’assemblea dei soci della Sac sta ancora cercando un candidato ideale.

A dire il vero il nome c’è, ed è anche l’unico: si tratta di Nico Torrisipresidente regionale di Federalberghi. Ma l’odierna assemblea che avrebbe dovuto sancire la sua nomina, si è conclusa con un nulla di fatto. Nessuna votazione e riunione rinviata a venerdì 7 ottobre, in prosecuzione: vale a dire che durante la prossima seduta non potranno essere avanzate ulteriori richieste, ma si dovrà procedere inevitabilmente alla votazione

Il motivo della mancata nomina odierna di Torrisi, l’unico candidato proposto dai membri di diritto due giorni fa, sembra sia dovuto alla richiesta di una verifica dei requisiti in possesso del presidente regionale di Federalberghi. 

A questo punto non resta che attendere l’esito della votazione in programma per venerdì, quando si saprà con certezza se Nico Torrisi tornerà o meno a occupare dopo quattro anni il ruolo di amministratore delegato della Sac. In caso di nomina, sulle sue spalle graverà il peso di un compito non faciletraghettare l’aeroporto verso la privatizzazione.

Raggiunto telefonicamente da Newsicilia.it, Nico Torrisi non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione in merito al rinvio odierno.

Aurora Circià



© RIPRODUZIONE RISERVATA