Visita

Sabato Renzi a Palermo e Catania

premier Matteo Renzi
27 apr 2016 - 16:56

PALERMO - Matteo Renzi tornerà in Sicilia per la quinta volta: dopo Gela, Palermo, Brancaccio e Mondello, si recherà nuovamente nel capoluogo siciliano e a Catania per la riapertura delle strade chiuse dopo i crolli dei mesi scorsi.

“Firmeremo il Patto per Palermo e il Patto per Catania, visitando entrambe le città. Per Palermo e Catania sono in programma accordi che prevedono risorse aggiuntive del governo ai fondi Ue a disposizione delle città per infrastrutture produttive e di interesse sociale” ha dichiarato il premier.

“Per Catania - spiega invece il sindaco Enzo Bianco - si parla di 700-750 milioni di euro, metà dai fondi Pon e metà governativi con interventi che riguardano teatri, musei e strade”.

Il presidente del consiglio, spostandosi da Palermo a Catania, taglierà il nastro del raccordo che da Caltanissetta arriva all’autostrada Palermo-Catania che fa parte del raddoppio della Caltanissetta-Agrigento. 

Arriverà la firma, dunque, di quei patti che serviranno per utilizzare i fondi europei in modo rapido ed efficiente.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA