Lavori

Ruspe in azione al viadotto Himera: cominciata la demolizione

palermo
14 ott 2015 - 17:31

PALERMO - Sono esattamente cinque le rampe del viadotto Himera, crollato lo scorso 10 aprile, da demolire e, oggi, le ruspe si sono messe in azione per le prime due rampe che, non appena demolite, permetteranno l’apertura in sicurezza della bretella che eviterà ai veicoli di percorrere 38 chilometri nelle Madonie.

Le successive tre rampe verranno demolite a dicembre e il loro abbattimento consentirà di verificare se la carreggiata del viadotto rimasta in piedi potrà collegare nuovamente Palermo con Catania.

Entro metà novembre dovrebbero essere completi anche i lavori di asfalto della strada provinciale 24 e della rampa.

Intanto, da parte dell’Anas, quale soggetto attuatore del Commissario delegato dalla Protezione Civile, Marco Guardabassi, proseguono regolarmente i lavori di realizzazione della nuova bretella, finalizzata a bypassare l’interruzione del Viadotto Himera sull’A19 “Palermo Catania”. Infatti, nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 ottobre, è stata eseguita la demolizione della prima campata del viadotto esistente (lato Catania), situata tra le pile 21 e 22, che incombe sulla strada provinciale 24. La demolizione, conclusasi regolarmente e nei tempi previsti, è avvenuta mediante sistema tradizionale, ovvero attraverso l’utilizzo di pinze e martellone.

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento