Lavori

Rubinetti “a secco” per tutta la giornata: ecco i comuni interessati dal disservizio

sicilia-senza-acqua
28 mar 2017 - 06:57

CATANIA - Cominciano oggi alcuni lavori di manutenzione sugli impianti Acoset, società che gestisce il servizio idrico integrato per gli utenti della fascia pedemontana della provincia di Catania.

In una nota consultabile sul sito della società si legge: “martedì 28 marzo 2017 dalle ore 7,30 alle ore 19,30 verranno effettuati dei lavori di manutenzione straordinaria dell’impianto elettrico dei trivellati presenti nella galleria Ciapparazzo in Bronte. Per l’esecuzione di tale lavorazione verrà sospesa la produzione dei trivellati della galleria Ciapparazzo con l’effetto di avere una cospicua riduzione della produzione d’acqua. Per tale motivo si potranno verificare dei disservizi nei comuni sopra indicati. Si ricorda che al termine dei lavori le elettropompe verranno immediatamente ripristinate, invece per la ripresa del servizio si dovranno attendere i tempi tecnici di riempimento delle condotte d’adduzione e dei serbatoi”.

I comuni interessati sono: Aci Sant’Antonio (Fraz. S. M. La Stella e Lavinaio), Adrano, Belpasso, Biancavilla, Bronte, Camporotondo Etneo, Gravina di Catania, Mascalucia, Nicolosi, Pedara, Ragalna, San Pietro Clarenza, Santa Maria di Licodia.

Disservizi idrici anche nelle zone alimentate dal Serbatoio di contrada Piano Ellera in Pedara e in Contrada Difeso di Nicolosi. L’Acoset “ha ricevuto comunicazione dall’ente erogatore di energia elettrica che martedì 28 marzo 2017 dalle ore 09,00 alle ore 16,00 circa, interromperà la fornitura; per tale motivo si verificheranno dei disservizi nelle zone alte del comune Pedara e lungo la Via Mazzei del comune di Nicolosi. Alla ripresa della fornitura il servizio sarà immediatamente ripristinato, tenendo presente i tempi tecnici per la normalizzazione dello stesso”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA