Furto

Rubavano cavi elettrici dalle scuole: arrestati

cavi elettrici furto
23 giu 2015 - 16:38

CATANIA - L’istituto scolastico professionale “Sicilia” è stato oggetto stanotte di un tentato furto: a sabotare l’impresa però sono intervenuti gli uomini del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale dei Carabinieri di Catania.

I militari, portatisi in via Leopoldo Nobili per un normale giro di pattugliamento, hanno notato degli individui che si aggiravano con fare sospetto nei pressi della scuola. Erano circa le 4 del mattino e, approfittando dell’oscurità, questi speravano di potersi appropriare illecitamente dei cavi elettrici dell’edificio.

foto

La gazzella, senza dare ovviamente nell’occhio, si è avvicinata al plesso scolastico e ha colto i sospetti in flagrante: entrambi infatti armeggiavano con la cavetteria dello stabile. I due arrestati, Massimiliano Aurora e Antonino Rubino, erano soliti appropriarsi illecitamente dei cavi elettrici: in passato avevano avuto modo di accumulare addirittura circa 300 kg di materiale.

La refurtiva è stata ovviamente sequestrata. Sia Aurora che Rubino sono stati trattenuti in camera di sicurezza; nei prossimi giorni dovranno difendersi dall’accusa di furto aggravato in concorso; verranno giudicati con un processo per direttissima

Commenti

commenti

Valentina Idonea



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento