Criminalità

Rubavano cavi elettrici da una cantina: scattati i domiciliari

Carabinieri Castelvetrano
9 nov 2016 - 10:32

CASTELVETRANO - Nella mattinata di ieri i carabinieri, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato Gaspare Scarpinato, 33 anni, destinatario di avviso orale di pubblica sicurezza, e l’omonimo Gaspare Scarpinato, 24 anni, anch’egli già noto alle forze dell’ordine.

scarpinato-grande                 scarpinato-piccolo

I due sono stati sorpresi in via Partanna mentre rubavano cavi elettrici da una vicina cantina. L’intera refurtiva, 50 chilogrammi, è stata recuperata e restituita al titolare della cantina, mentre per i due giovani, dopo le formalità di rito, sono scattati gli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

    

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA