Truffa

Rubano i dati di un’anziana e creano documenti falsi: tentato il “colpo gobbo” in banca

Arresto identità
14 giu 2017 - 11:23

CATANIA - Ieri pomeriggio, la polizia ha arrestato Antonino D’Urso, 30 anni, e Santa Frusteri, 49 anni, per possesso e fabbricazione di documenti falsi, tentata truffa ai danni di un istituto di credito bancario e sostituzione di persona.

I due malviventi sono stati bloccati dagli agenti durante la fuga dalla banca in cui avevano tentato di prelevare illecitamente il denaro di un’anziana signora, correntista dell’istituto di credito, e a cui avevano rubato le generalità creando documenti d’identità falsi da esibire ai dipendenti della banca.

Grazie al tempestivo intervento di due pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, i due, che avevano destato sospetti a causa dell’atteggiamento nervoso, sono stati bloccati all’uscita della banca mentre correvano cercando di dileguarsi tra la folla del centro cittadino.

Arrestati e condotti in questura, sono stati sottoposti ai domiciliari.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA