Furto

Ruba pezzo di formaggio, 1 anno e 4 mesi di condanna. Sgarbi: “Meglio rubare in banca”

furto katane 271114 1
21 giu 2017 - 12:00

PALERMO - Ha rubato un pezzo di parmigiano in un supermercato di Mondello e una volta scoperto avrebbe aggredito la cassiera con una gomitata. È successo l’8 luglio scorso, e per il fatto, il 45enne Maurizio Polizzotto è stato condannato a un anno e quattro mesi di carcere e quattrocento euro di multa.

Come riporta il Giornale di Sicilia, il giudice per l’udienza preliminare, Nicola Aiello, ha riconosciuto che Polizzotto avrebbe rubato il pezzo di formaggio prendendolo da uno scaffale e nascondendolo sotto la maglia. Inoltre, l’uomo avrebbe anche dato una gomitata alla cassiera che la ha chiesto cosa avesse nascosto.

Nel corso del processo l’uomo avrebbe provato a giustificarsi sostenendo di non aver rubato nulla: secondo quanto dichiarato, sarebbe uscito dal negozio a causa di una discussione con la convivente, lasciando il figlio alla cassa per pagare.

Critica la notizia anche Vittorio Sgarbi che dal suo profilo Facebook commenta:In Italia è più rischioso rubare una mozzarella che saccheggiare una banca”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA