Furto

Ruba condizionatori in pieno centro a Catania: arrestato

1 ago 2015 - 18:11

CATANIA - Pensava forse che nessuno l’avrebbe notato, complice la notte e la città svuotata per le ferie, mentre smontava alcuni condizionatori in Corso Sicilia a Catania, ma un vicino, insospettito dai rumori che provenivano da un ufficio, ha prontamente chiamato la Polizia.

È stato così arrestato Alessandro NICOSIA, 36 anni, pregiudicato catanese, con l’accusa di furto aggravato. L’uomo è stato colto in flagranza di reato mentre era ancora per le scale intento a trasportare un motore per climatizzatore appena smontato dall’esterno dell’appartamento segnalato, dove era entrato forzando la porta d’ingresso.

Nicosia A. (1)

 

Nelle vicinanze dello stabile, gli agenti hanno rinvenuto anche  l’auto del malfattore dove aveva già caricato un altro climatizzatore completo, asportato dallo stesso ufficio.

NICOSIA è stato quindi posto in arresto e trattenuto in questura in attesa del processo per direttissima.

Commenti

commenti

Viviana Mannoia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento