Furto

Ruba cavi di rame: denunciato 27enne giarrese

polizia ferroviaria
28 nov 2016 - 12:13

GIARRE - Un uomo è stato identificato e denunciato a piede libero dagli agenti della polizia ferroviaria di Catania per aver rubato cavi di rame per oltre 300 chilogrammi.

Si tratta di C.R., pregiudicato di 27 anni, originario del comprensorio giarrese. Gli agenti sono arrivati a lui dopo una serie di attività investigative attuate sul territorio della costiera ionica tra Giarre e la frazione di “Carruba”, recentemente teatro di diversi episodi criminali.

Vestito con pantaloni ad “alta visibilità”, proprio come quelli indossati dagli operai delle Ferrovie con i quali voleva confondersi, l’uomo trafugava in pieno giorno metri e metri di cavi, non sapendo di essere intercettato dalle telecamere che hanno condotto gli investigatori sulle sue tracce. Così è stato indagato per furto aggravato e interruzione di pubblico servizio

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA