Disagio

Rotonda di via Gabriele D’Annunzio incubo degli automobilisti

FONTE: www.leggimionline.it
FONTE: www.leggimionline.it
11 gen 2017 - 18:05

CATANIA – Fra via Gabriele D’Annunzio e corso delle Province da circa 3 anni ormai, è entrata in funzione la rotonda che altro non dovrebbe che facilitare la viabilità sopratutto in quel tratto. Ebbene tutto fa tranne che questo.

Il traffico appare rallentato e la gente è costretta a causa degli ingorghi che si vanno a creare a cambiare il proprio tragitto. La situazione è disastrosa e questa non cambia né la mattina né la sera, anzi non fa altro che peggiorare. 

La mattina infatti è assai difficoltoso arrivare nei posti di lavoro o nelle scuole e il problema inoltre è assai contestato oltre che dagli automobilisti anche dai commercianti della zona. Basti pensare che fino a un po’ di tempo fa la rotonda era stata “abbellita”, si fa per dire, con la scritta “bella minchiata”.

FONTE: CataniaToday

FONTE: CataniaToday

A pagarne le conseguenze sono i cittadini di Catania che ormai appaiono quasi rassegnati. I disagi però sono troppi, oltre alla rotonda infatti, gli automobilisti non rispettano i diritti di precedenza causando ancor più caos e confusione. Questi, pur di lasciarsi alle spalle la rotonda gareggiano in velocità per superarla.

Per quanti provengono da via Vincenzo Giuffrida soprattutto, proseguire dritto verso via Monserrato, è estremamente stressante; basti pensare che di scuole soprattutto in quella zona ce ne sono molte: il Liceo Scientifico Statale Principe Umberto Di Savoia, la Scuola Secondaria di Primo Grado “Quirino Maiorana”, il Liceo Scientifico G.B Vaccarini ed ancora tante altre.

La rotonda è da sempre al centro di polemiche, nessuno la vuole ma tutti sono costretti a subirla. La domanda sul perché non sia stata ancora rimossa sorge spontanea. Quando si ascolteranno i cittadini? 

 

 

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento